La chiesa di San Giorgio

Di antica origine, venne demolita nel 1803 per ingrandirla in seguito all'incremento demografico della cittadina. Venne completata nel 1834 circa.

Preceduta da una gradinata, la chiesa ha un vasto interno è a tre navate, divise da colonne binate. In questa chiesa, nella cappella Salvadori, si trovava il Polittico di Porto San Giorgio di Carlo Crivelli (1470), smembrato all'epoca della ricostruzione della chiesa e oggi disperso in istituzioni museali europee ed americane.

 

 

 

La Rocca

Lorenzo Tiepolo, podestà di Fermo e futuro doge di Venezia, ridette impulso al porto, dotandolo di una roccaforte, la Rocca Tiepolo, eretta nel 1267, baluardo possente e poderoso che assolveva la mansione di torre vedetta e sentinella vigile contro le incursioni dal mare.

 

 

 

Il Teatro

La costruzione del teatro venne ultimata nel 1817, dopo cinque anni di lavori. Architetto progettista fu Giuseppe Locatelli di Tolentno, committente la Società Condominiale Cittadina.Ciò che rende unico, da un punto di vista-storico artistico, il teatro comunale di Porto San Giorgio è l'affresco a stucco policromo che abbellisce il soffitto. La volta, sapientemente affrescata nel 1910 dal pittore nativo di Porto San Giorgio Sigismondo Nardi, presenta una grande allegoria delle arti umane, rappresentate dai commediografi, tragediografi e poeti della Classicità. Essi sono inseriti in un impianto simbolico in cui le geometrie celesti (realizzate con la tecnica a luce del soffitto bucato) indicano allegoricamente i fasti del destino dell'uomo. L'intero impianto dell'opera è delimitato da reti che rimandano alla storia peschereccia della città, da sempre collegata al Mare Adriatico.

 

 

 

Il porto - Marina di Porto San Giorgio

E' il più grande porto turistico dell'Adriatico con una superficie di 140.000 mq ed in grado di ospitare 856 barche. Costruito nel 1984 ha conseguito ben 9 bandiere blu della Comunità Europea (come riconoscimento di efficienza organizzazione e pulizia). 

 

 

 

Il Centro Internazionale Neocatecumenale " Servo di Jahve "

Richiama annualmente migliaia di cattolici per trascorre un periodo di riflessione e di penitenza.

 

 

 

 

Joomla templates by a4joomla