Porto San Giorgio: bandiera verde,

meta turistica d’eccellenza per bambini

 

 

Porto San Giorgio sempre più località turistica ideale. Dopo la Bandiera Blu conseguita nelle scorse settimane per la tredicesima volta, quest’anno entrando anche nel club ristretto delle città d’eccellenza, figurando tra le 15 con il più alto punteggio conseguito, arriva ora la Bandiera verde.

Si tratta di un riconoscimento da parte dei pediatri italiani, che hanno stilato un elenco di 20 spiagge ideali per il soggiorno di bambini e famiglie. L’ideatore dell’iniziativa, avviata nel 2008, è il prof. Italo Farnetani, docente di comunicazione scientifica all’Università di Milano Bicocca, che ha condotto un sondaggio coinvolgendo 115 pediatri di tutta Italia. Il risultato del lavoro svolto è stato pubblicato sull’ultimo numero del periodico Ok Salute. Il prof. Farnetani ha chiarito che tra i requisiti di merito richiesti, le località prescelte dovevano rispettare alcuni parametri: “spiagge di sabbia, ampio arenile e ombrelloni distanziati, mare pulito con acqua bassa vicina alla riva, strutture ricettive non lontane dalle spiagge, pineta o macchia mediterranea nelle vicinanze per trovare rifugio dalla calura estiva”.

 Tutte qualità che non mancano a Porto San Giorgio, unica località marchigiana inserita nell’elenco, dove prevalgono di gran lunga mete balneari del Mezzogiorno e delle isole. Se si incrociano i due premi, Bandiera Blu e Bandiera Verde per i bambini, si scopre che sono solo 5 le località italiane insieme a Porto San Giorgio a poter vantare entrambi i riconoscimenti: Jesolo in Veneto, Marina di Grosseto in Toscana, Vasto in Abruzzo, Cariati in Calabria e Menfi in Sicilia.

Joomla templates by a4joomla